Salvatore Di Dio

Nato a Palermo nel 1983 ha un background in ingegneria, architettura ed energia.
Ha studiato a Palermo e presso la Facoltà di Architettura di Porto, la Libera Università di Bolzano e il MIT di Boston ed è dottore di ricerca in Energia e Fisica Tecnica Ambientale con una tesi sull’impatto del design strategico in aree in via di sviluppo.
Ha pubblicato e tenuto conferenze sui temi del design, della sostenibilità e delle politiche urbane.
È co-fondatore e direttore di PUSH, pluripremiato laboratorio di service design per l’innovazione sociale.
È anche design manager dello studio “NEU integrated design” e consulente strategico della startup di produzione crossmediale “Piranesi Experience”.

Una buona UX può salvare il mondo.
Case Study

MUV è una piattaforma digitale che gamifica la mobilità urbana e incentiva la mobilità sostenibile. L’applicazione per smartphone consente di verificare come si muove l’utente, in funzione del mezzo di mobilità assegna dei punti e premi ai comportamenti più sostenibili.
MUV trasforma la mobilità urbana in uno sport e chiunque può giocare come un atleta professionista.
Giocatori individuali e team sono coinvolti in campionati e coppe a livello urbano locale, nazionale e internazionale.
MUV è l’evoluzione del progetto di ricerca applicata “ TrafficO2” ed è stato accelerato da Google e Hyper Island attraverso il programma 30Weeks.

Compra il biglietto